Sibilla Restelli

Sibilla Restelli

Raising Lab
Brief info

Sono una studentessa di medicina di Milano, da sempre affascinata dal continente africano.
A 15 anni ho deciso di diventare medico, anche grazie ai racconti di una dottoressa che ha lavorato in zona sub-sahariana per molti anni.
Durante il liceo ho fatto volontariato per un’altra associazione milanese operante in Africa.
Nell’estate del secondo anno di medicina, sono partita con Studenti Senza Frontiere e ho passato un magnifico mese a Katibunga (Zambia), lavorando nel dispensario medico dei monaci benedettini.
Credo fermamente che ognuno debba fare la propria piccola parte per cercare di ridurre le diseguaglianze e io attraverso Studenti Senza Frontiere sento di aver trovato il modo per dare il mio contributo.
Sono energica, determinata, appassionata e naturalmente innamorata dell’Africa, dove conto di tornare da medico formato.
Attualmente mi occupo della comunicazione di SSF gestendo il Raising-Lab.

Parlano i Volontari

Cosa dicono i Nostri Volontari di SSF

SSF è una classe di studenti che viene a bussare alla porta di un nuovo insegnante, è un piccolo dispensario medico che sogna di diventare un punto di riferimento per la comunità circostante, è una borsa di studio nelle mani di un futuro medico.

Alessio Vantellini

La Mission di SSF è vitale per lo sviluppo del sud del mondo. Investire nell’istruzione è l’unico modo per dare alle popolazioni svantaggiate la possibilità di riscattarsi ed emanciparsi autonomamente. Questo lo diceva già Nelson Mandela: L’istruzione è l’arma più potente per cambiare il mondo.

Gabriele Zuccaro

Mi sono unita  a Studenti Senza Frontiere perché è vivace, piena di progetti e potenzialità, creativa e trasparente. Dà a noi giovani l'opportunità di impegnarci per una degna causa e identificarci in essa. SSF in uno slogan: L'Africa è il cuore del mondo e il nostro cuore batte per l'Africa!

Michela Nigra

Invia un Messaggio a Sibilla

s2Member®